Eventi e svaghi

Cosa si può fare a Feltre o dintorni?

A Pedavena sono numerose le occasioni di praticare sport sia in estate che in inverno, nei dintorni o proprio sul Monte Avena.

Qualunque sia la vostra passione qui potrete trovare l’attività che fa al caso vostro. Dal Passo Croce d’Aune, che dista circa 8 km dal centro cittadino, è possibile accedere a numerosi percorsi escursionistici, il più importante dei quali è l’Alta Via delle Dolomiti n. 2 che collega appunto il passo con Bressanone attraverso i suggestivi massicci dolomitici.

Esistono anche sentieri più facili, ideali per tranquille passeggiate o escursioni in mountain bike.

Se siete amanti del volo libero, apprezzerete sicuramente il Monte Avena, che grazie alle particolarità delle correnti d’aria, è uno dei luoghi ideali per lanciarsi col parapendio o col deltaplano. Tra l’altro in zona vi sono anche la scuola di deltaplano e parapendio e si svolgono competizioni e manifestazioni di carattere internazionale.

Per gli amanti dei motori va ovviamente ricordata la ormai storica gara automobilistica di velocità in salita, valevole per il Campionato Italiano che si tiene ogni anno a settembre, la celebre “Pedavena – Croce d’Aune”.

Ad ottobre invece le ruote rimangono la costante, ma i motori vengono sostituiti da delle più ecologiche racchette per dare il via al Trofeo Sportfull di ski-roll.

Per rimanere in tema di ruote va anche ricordata la Gran Fondo internazionale Campagnolo, gara ciclistica di montagna.

Per gli amanti degli sport invernali, sia dello sci che del fondo, sul monte Avena sono presenti degli impianti di risalita che servono 6 piste da discesa di diverse difficoltà e 3 piste da fondo ad anello.

Ma se parliamo di Pedavena non possiamo dimenticarci della celeberrima birreria che per anni è stata uno degli assi portanti dell’economia locale. Istituita nel 1897 grazie all’intuizione dei fratelli Luciani, è divenuta in breve tempo un marchio con rilevanza nazionale. Attraverso gli anni le proprietà sono cambiate, ma questo non ha impedito al locale adiacente alla birrerie vera e propria di diventare uno dei poli turistici e di svago più importanti a livello provinciale.

Pedavena dista inoltre solo 2 km da Feltre, splendida cittadina che diede i natali a personaggi importanti quali Carlo Goldoni, Tancredi Parmeggiani, Panfilo Castaldi e in tempi più recenti Luciano Salce, Carlo Rizzarda, solo per citarne alcuni.

Feltre, oltre ad essere la seconda città per importanza della Provincia di Belluno, dopo appuntol’omonimo capolugo, è al centro della vita economica e culturale del feltrino, ma è nota anche fuori dai confini provinciali.

Oltre ad ospitare splendidi palazzi e chiese, tra i quali ricordiamo il Teatro de La Sena, il Palazzo della Ragione, tutte le porte che racchiudono la città (Porta imperiale, Porta Oria, Porta Pusterla), la Cattedrale di San Pietro Apostolo, la Basilica santuario dei santi Vittore e Corona, è anche teatro e cornice di grossi eventi sportivi e culturali che attirano tutti gli anni grosse folle in provincia di Belluno.

Citiamo:

  • Mostra Regionale dell’artigianato Artistico e Tradizionale Città di Feltre
  • Palio di Feltre
  • Antica Fiera di San Matteo
  • Giro delle Mura
  • Gran Fondo Campagnolo

Naturalmente soggiornare presso il BB Pedavena durante questi periodi offre la possibilità di immergersi in manifestazioni culturali e rievocazioni storiche che fanno veramente rivivere gli antichi fasti della città.

I commenti sono chiusi.